Crea sito

La pillola del mattino: disturbi fobici

I disturbi fobici sono caratterizzati da una marcata e persistente paura di oggetti o situazioni per cui il paziente prova una sensazione di forte ansia così da evitare lo stimolo e questo evitamento riduce le capacità lavorative e sociali.

L’attacco d’ansia , a differenza del paziente con disturbo d’attacco di panico, si manifesta solo in presenza dello stimolo.

I più comuni disturbi fobici sono la claustrofobia, la paura del sangue, la paura di volare.

La fobia sociale si manifesta con una paura di intrattanere rapporti con sconosciuti,  di parlare ad una festa, usare bagni pubblici oppure essere sottoposti al giudizio di terzi.

I disturbi fobici interessano il 10% della popolazione.

 

Lascia un commento